SPORTELLO
PER IL CONSUMATORE

L’associazione ADLI promuove forme di garanzia a tutela dell’utente, tra cui l’attivazione dello sportello di riferimento per il consumatore presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possono rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell’art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, nonché per ottenere informazioni relative all’attività professionale in generale e agli standard qualitativi richiesti agli iscritti dell’associazione, i cui nominativi sono pubblicati nella specifica sezione del sito.

Art.27 Ter D.lgs.206/05:

“I consumatori, i concorrenti, anche tramite le loro associazioni o organizzazioni, prima di avviare la procedura di cui all’articolo 27 (Tutela amministrativa e giurisdizionale), possono convenire con il professionista di adire preventivamente, il soggetto responsabile o l’organismo incaricato del controllo del codice di condotta relativo ad uno specifico settore la risoluzione concordata della controversia volta a vietare o a far cessare la continuazione della pratica commerciale scorretta.”

La richiesta andrà fatta con la compilazione del modulo che troverete a seguire.